06 36001374 info@anacap.it

Cassazione Civ. 10805/2010 – Legittime le cartelle mute ante 2008

13 Mag 2010 | ARCHIVIO STORICO

Con la sentenza n. 10805 del 5/5/2010 la Sezione Tributaria della Corte di Cassazione ha affermato la validità delle cartelle “mute”, cioè prive del nome e della sottoscrizione del funzionario responsabile,
notificate al contribuente prima di giugno 2008. I Giudici di Piazza Cavour sono giunti a tale conclusione in virtù di quanto statuito con l´articolo 36, comma 4-ter, del decreto-legge n. 248/2007 (“mille proroghe” 2008), comma aggiunto dalla legge di
conversione n. 31/2008, secondo cui “La cartella di pagamento … , contiene, altresì, a pena di nullità, l´indicazione del responsabile del procedimento di iscrizione a ruolo e di quello di emissione e di notificazione della stessa cartella. Le disposizioni di cui al periodo precedente si applicano ai ruoli consegnati agli agenti della riscossione a decorrere dal 1º giugno 2008; la mancata indicazione dei
responsabili dei procedimenti nelle cartelle di pagamento relative a ruoli consegnati prima di tale data non è causa di nullità delle stesse.