06 36001374 info@anacap.it

Corte di Cassazione sentenza n. 22675/2007

29 Ott 2007 | ARCHIVIO STORICO

La notifica dell’avviso di accertamento mediante consegna nelle mani del contribuente a norma dell’art. 137 c.p.c., ove difetti l’ulteriore requisito, previsto dall’art. 60 del D.P.R. 29 settembre 1973, n. 600, della sottoscrizione del destinatario o della indicazione dei motivi della mancata sottoscrizione, non è inesistente, restando tale difetto formale sanabile col raggiungimento dello scopo o la rinnovazione dell’atto.