06 36001374 info@anacap.it

Corte di Cassazione sentenza n. 3903.08

15 Feb 2008 | ARCHIVIO STORICO

In tema di notificazione degli avvisi e degli atti tributari impositivi, prevista dall’art. 60 del D.P.R. n. 600 del 1973, la notificazione deve essere effettuata secondo il rito previsto dall’art. 140 c.p.c. quando siano conosciuti la residenza e l’indirizzo del destinatario, ma non si sia potuto eseguire la consegna perché questi (o ogni altro possibile consegnatario) non è stato rinvenuto in detto indirizzo; mentre può essere effettuata applicando la disciplina di cui all’art. 60, lett. e) del D.P.R. n. 600 del 1973 quando il messo notificatore non reperisca il contribuente che dalle notizie acquisite all’atto della notifica, risulti trasferito in luogo sconosciuto o comunque permanentemente irreperibile.