06 36001374 info@anacap.it

Corte di Cassazione sentenza n. 5256/2005

10 Mar 2005 | ARCHIVIO STORICO

Il caso in cui il contribuente non segnala in dichiarazione l’esenzione pretesa, limitandosi ad omettere il versamento dell’imposta, rientra nel paradigma di quest’ultima previsione, secondo la quale, mediante avviso di liquidazione l’ente impositore interviene non solo per correggere gli errori del contribuente, ma anche per recuperare il tributo non versato in presenza di una dichiarazione che ne legittimi l’esazione.