06 36001374 info@anacap.it

Corte di Cassazione sentenza n. 552/07

12 Gen 2007 | ARCHIVIO STORICO

Nel caso di pubblicità per affissione diretta effettuata da società su impianti di proprietà e per conto terzi, deve escludersi, ai sensi del terzo comma dell’art. 12 del citato decreto, che, sino all’entrata in vigore (1° gennaio 2001) della modifica apportata a tale disposizione dall’art. 145, comma 56, legge 23 dicembre 2000, n. 388, privo di efficacia retroattiva, possa essere applicata la tariffa ridotta contemplata dal comma secondo del medesimo art. 12, commisurata alla durata non superiore a tre mesi del messaggio pubblicitario.