06 36001374 info@anacap.it

Consiglio di Stato sentenza n. 28/2006

11 Gen 2006 | ARCHIVIO STORICO

Sui limiti della facoltà delle stazioni appaltanti di prevedere criteri diversi ed ulteriori per la valutazione delle offerte ed in particolare sulla legittimità o meno della clausola di un bando che accorda una preferenza alle imprese aventi sede nel territorio della stazione appaltante.