06 36001374 info@anacap.it

Piano anticorruzione, l’Anac chiede più responsabilità per sindaci e giunta

4 Nov 2015 | ARCHIVIO STORICO

Le amministrazioni pubbliche devono elevare la qualità delle misure anticorruzione, rendendo i piani triennali strumenti più efficaci, soprattutto in relazione ad alcune attività, come la gestione delle gare e degli appalti.
La determinazione n. 12 del 28 ottobre 2015 definisce l’adeguamento al Piano nazionale anticorruzione, assumendo a presupposto la necessaria consapevolezza e condivisione degli obiettivi della lotta alla corruzione e delle misure organizzative necessarie da parte dei vertici politici delle amministrazioni.

PNA2015