06 36001374 info@anacap.it

Imu agricola, rimborsi sui pagamenti non dovuti

25 Feb 2015 | ARCHIVIO STORICO

I contribuenti che hanno effettuato versamenti dell’imposta relativamente ai terreni che risultavano imponibili sulla base di quanto disposto dall’articolo 22, comma 2, del decreto-legge 24 aprile 2014, n. 66, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 giugno 2014, n. 89, e del decreto del Ministro dell’economia e delle finanze del 28 novembre 2014, e che sono poi risultati esenti in virtù del metodo previsto dal dl 4/2015, legato alle classificazioni Istat, avranno diritto al rimborso da parte del comune di quanto versato. O alla compensazione qualora il medesimo comune abbia previsto tale facoltà con proprio regolamento. Questo quanto prevede un emendamento allo stesso dl 4/2015, approvato ieri in commissione finanze al Senato, che approda oggi in aula.