06 36001374 info@anacap.it

Consiglio di Stato, sentenza n. 1052/2016

7 Apr 2016 | ARCHIVIO STORICO

In assenza di precise disposizioni ostative della lex specialis, l’appaltatore può integrare la propria domanda di partecipazione alla gara, purché proceda entro il termine perentorio di presentazione dell’offerta. Affinché l’ipotesi sia legittima, è altresì necessario che non vi sia incertezza sul contenuto e/o sulla provenienza dell’offerta. Circostanze che, altrimenti, ai sensi dell’articolo 46, comma 1-bis del Codice dei contratti, legittimerebbero l’esclusione.

Consiglio di stato sent. n. 1052_2016