06 36001374 info@anacap.it

Cassazione 17749 del 16/10/2012: fermo amministrativo per multe – competenza del giudice di residenza del contravventore

28 Nov 2012 | ARCHIVIO STORICO

Cassazione 17749 del 16.10.2012

Allorch√® l’opposizione al preavviso di fermo sia finalizzata a far valere i vizi formali della cartella esattoriale, rispetto alla quale il fermo costituisce misura latu sensu cautelare, il ricorso si configura come opposizione all’esecuzione forzata – sia pure nella sua fase prodromica di opposizione a precetto ex art. 615 c.p.c. – costituendo lo strumento necessario ad impugnare gli atti ad essa prodromici; pertanto, sussiste la competenza territoriale del Giudice di pace del luogo di residenza dell’opponente, in ragione della natura dell’opposizione posta in essere e del combinato disposto degli artt. 615, 1 comma, c.p.c., 27 c.p.c. e 480, 3 comma c.p.c..